Ultima ora

Molestie sessuali a Cosenza, vittima una studentessa dell’Unical

Un nuovo caso di molestie si è verificato a Cosenza, a danno di una giovane studentessa dell’Unical.

È stata la stessa giovane a denunciare il fatto alla Polizia, fornendo un preciso identikit dell’uomo che l’ha assalita mentre si trovava a camminare sulla strada che collega il quartiere Quattromiglia all’università. Si tratterebbe di un quarantenne del posto, dalla carnagione olivastra, che in un primo momento ha iniziato con degli insistenti apprezzamenti nei confronti della giovane, per poi iniziare a riprenderla con lo smartphone, fino ad inseguirla. La ragazza, dopo una breve fuga, sarebbe riuscita a seminare l’uomo, e si è recata subito in commissariato per denunciare