Costume e società

Lo Juventus Club di Mesiano mette all’asta la maglia di #CR7 per aiutare Matteo

Un gesto di solidarietà per aiutare il piccolo bambino vibonese, appena dieci anni, colpito da un brutto male, il ricavato sarà devoluto alla famiglia.

Lo hanno annunciato sui social qualche giorno fa e, detto fatto, hanno subito proceduto. Così i soci dello Juventus Club di Mesiano, frazione di Filandari (Vibo Valentia) hanno deciso di mettere all’asta la maglia n. 7 originale di Ronaldo autografata oltre che dal campione portoghese, anche da da diversi calciatori bianconeri, tra cui Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Miralem Pjanic, Wojciech Szczęsny, Paulo Dybala.

Il motivo per cui hanno deciso di mettere all’asta la maglia, è contribuire ad aiutare Matteo, un bimbo vibonese di 10 anni, che lotta contro un brutto male. L’intero ricavato, infatti, sarà destinato alla sua famiglia a sostegno delle costose spese di cura e per tutto ciò che è necessario per assistere Matteo.

Dal mese di agosto scorso Matteo sta lottando per sconfiggere una rara forma di cancro che già gli ha portato via la vista. Ora è cieco, ma a Boston c’è una clinica specializzata in trapianti del nervo ottico. Un intervento costoso permetterebbe a Matteo di tornare a vedere.

La maglia di Ronaldo messa all’asta

“”Come club abbiamo sentito il dovere di fare qualcosa per lui e la sua famiglia, così abbiamo deciso di mettere all’asta un prezioso regalo che ci è stato fatto l’anno scorso si legge nel post della pagina social del Club di Mesiano L’intero ricavato sarà devoluto alla famiglia del nostro guerriero Matteo, come segno della nostra vicinanza e per ribadire che siamo con lui perché vinca la partita più difficile della sua vita!”.

L’asta avviata il 19 marzo alle ore 10.00, terminerà il 29 marzo alle ore 18.00. L’iniziativa è stata affidata alla società Charity Stars.

Per partecipare, ci si può collegare al seguente link: https://www.charitystars.com/product/maglia-authentic-ronaldo-juventus-2018-19