Politica

Villa San Giovanni, Marco Santoro candidato sindaco della coalizione di centrodestra

La soddisfazione del commissario della Lega, Giacomo Saccomanno.

E’ partita ufficialmente l’avventura di Marco Santoro, candidato a sindaco di Villa San Giovanni. Dinnanzi ad una numerosa platea di sostenitori, Santoro ha ringraziato i partiti del centrodestra che lo hanno indicato e voluto e precisando che metterà a disposizione della comunità tutte le sue forze per rendere la città fruibile e consentite una crescita sostenibile, specialmente valorizzando quello che è stato fatto e quello che si potrà fare con le risorse in arrivo.

All’iniziativa erano presenti diversi sindaci del circondario e i rappresentanti dei partiti locali e non, come l’On. Francesco Cannizzaro, responsabile provinciale di Forza Italia, Franco Recupero, responsabile provinciale della Lega e, infine, Giacomo Francesco Saccomanno, commissario regionale della Lega.

«Santoro è un’ottima persona e un ottimo professionistaha detto nel suo intervento Saccomanno che saprà modellare positivamente la città di Villa San Giovanni e, comunque, è stato molto importante che in questa città il centrodestra sia unito e, quindi, si prepari alla vittoria finale. La Lega ha messo in campo le migliori figure del partito candidando Francesca Porpiglia e Stefania Calderone. Due giovani donne con tanto entusiaso ed esperienza che sapranno dare un forte contributo sia alla vittoria finale che alla successiva gestione della città«.