Cultura

Vibo Capitale del Libro, Paolo Biondi parla della Roma Imperiale nel suo “Il Testimone”

Mercoledì 18 maggio appuntamento a Palazzo Gagliardi alle ore 18 per la rassegna un Libro al Mese.

Mercoledì 18 maggio alle ore 18 a Palazzo Gagliardi, Paolo Biondi, noto giornalista della stampa internazionale, presenterà nell’ambito della rassegna “Un libro al mese. Visti da Vicino”, nel cartellone di Vibo Valentia Capitale del Libro 2021, la sua ultima fatica “Il Testimone”. La carriera di Biondi, riminese, inizia con Il Resto del Carlino e prosegue con Il Sabato nel quale si occupa dei reportage sulle attività culturali delle periferie italiane.Sua la documentazione del terremoto in Irpinia e quella del tentato omicidio di Sua Santità Giovanni Paolo II. La sua attività prosegue all’informazione in RAI, poi una carriera splendida all’interno dell’agenzia internazionale Reuters di cui diventa capo della redazione romana.Per i suoi romanzi storici, nel 2021 riceve in Campidoglio il premio Lucio Colletti.

A presentare l’importante volume, in cui si narrano gli accadimenti della Roma imperiale, Nicola Lo Torto, avvocato e presidente del Rotary club.Dopo questo” appuntamento, una pausa per il periodo di attività del Salone del libro di Torino.Si riprenderà il 1 giugno con altro importante autore, la scrittrice Nadia Crucitti e “Promettimi di essere libera”.Si ricorda che nel rispetto dell’emendamento in corso l’ingresso, consentito solo con l’uso delle mascherine fino al 15 giugno, sarà regolato dall’associazione di protezione civile Augustus Vibo Valentia.