Volley

Superlega, la Tonno Callipo sfiora l’impresa a Monza, ad un passo dal sogno

I giallorossi portano la gara al tie break, hanno il primo match ball ma lo sprecano. i Brianzoli chiudono e passano in semifinale.

Finisce con Vibo Valentia eliminata ai vantaggio del tie break una gara emozionante e divertente tra due squadre che meritano, entrambe, il titolo di squadra rivelazione della Superlega. La Vero Volley ribalta la Tonno Callipo sul filo di lana, quando sembrava che i giallorossi potessero chiudere la gara a proprio favore, Ma l’errore al servizio di Saitta sul 14-13, con il primo match ball per i giallorossi, ha aperto la strada alla serie in servizio di Lanza che ha messo in croce la ricezione vibonese.

Monza 3 -Vibo Valentia 2   

Progressione set: 25/21 – 17/25 – 25/22 – 22/25- 16/14

Monza: Lagumdzija 14, Falgari, Calligaro, Dzavoronok 22, Orduna, Federici ( L2 ), Brunetti ( L1 ), Lanza 19, Galassi 13, Holt, Beretta 6, Ramirez Pita, Davyskiba 3. Allenatori: Massimo Eccheli – Giuseppe Ambrosio.

Vibo Valentia: Chinenyeze 11, Chakravorti, Sardanelli ( L2 ), Gargiulo, Abouba 19, Dirlic,  Saitta 3, Rossard 17, Corrado, Cester 6, Defalco 19,  Birigui, Rizzo (L1 ). Allenatori: Valerio Baldovin – Francesco Guarneri.

Arbitri: Mauro Goitre e Ubaldo Luciani

Note: Battute Vincenti Monza 8.. Muri Vincenti Monza 5 . Battute Vincenti Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 13. Muri Vincenti Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 5.