Attualità

Personale scolastico vaccinato più del 77%, ma non in Calabria che resta ultima

La campagna vaccinale per le scuole è partita in ritardo, ma nell’ultima settimana si è viaggiato al ritmo di mille vaccini al giorno.

 La Calabria fino a ieri, giovedì 25 marzo, aveva vaccinato 8204 operatori della scuola, mentre in lista ci sono ancora 35.449 persone. E’ il dato peggiore di tuttta Italia quello registrato nella nostra regione, ma occorre anche tenere conto del ritardo nell’avvio della campagna vaccinale, entrata nel vivo solo dall’11 marzo scorso, con picchi di mille persone al giorno solo quest’ultima settimana.

Quasti sono i dati disponibili sul sito del Ministero della Salute. In totale sono state effettuate 847.623 somministrazioni per il personale scolastico. Un dato che rappresenta circa il 77% dei dipendenti della scuola che superano di poco il milione di persone (836.496 docenti e 258.847 Ata, totale 1.095.343).

La regione più virtuosa è l’Abruzzo che può vantare 25.031 vaccini completati su 26.114 persone. Al secondo posto si classifica l’Umbria con 16.756 su 18.238 da vaccinare.