Ultima ora

Bottiglia con liquido infiammabile e cartucce per un bar di Dasà

Nuova intimidazione per Francesco Martino, imprenditore già vittima di altri episodi simili

Una bottiglia contenente liquido infiammabile con delle cartucce legate con nastro adesivo è stata ritrovata dinnanzi al bar in fase di apertura presso la stazione di servizio 3M Carburanti di Dasà .

Il titolare della ditta, il 45enne Francesco Martino, ha presentato denuncia alla Stazione dei Carabinieri di Arena. Lo stesso – titolare di una impresa operante nel settore del movimento terra, lavori edili e stradali – già in passato, è stato vittima di episodi intimidatori simili nei cantieri di Pizzo Calabro e di Vibo Valentia, oltre che di furti e danneggiamenti. I Carabinieri hanno avviato le indagini per far luce sull’accaduto.