Ultima ora

Si è già negativizzata e sta bene la bimba cosentina affetta della variante inglese del covid

Una veloce e promettente evoluzione positiva si segnala a proposito della bambina di 9 anni di Cosenza alla quale era stata accertata la mutazione del coronavirus secondo la sequenza comunemente nota come variante inglese. La piccola non ha accusato sintomi e nel frattempo si è già negativizzata.

Ciononostante, l’Asp di Cosenza ha comunque deciso di sottoporre a tampone i suoi compagni di classe, frequentanti la quarta elementare del plesso di Via De Rada dell’istituto comprensivo Don Milani-De Matera del capoluogo bruzio. Lo screening avrà luogo martedì 2 marzo, con le modalità del drive in, presso la sede Usca di Via degli Stadi.