Il Ricordo

Morto a San Nicola Cesare Mirenda

È morto nella tarda serata di ieri a San Nicola da Crissa,a causa di un male incurabile, Cesare Mirenda, Dipendente delle ferrovie in pensione aveva dedicato la vita alla famiglia e al sociale. In paese ha dato un notevole ontributo allo sport con la crescita di alcuni giovani sia dal punto di vista sportivo che umano. Con la squadra del CCAR ha aperto un miniciclo al torneo di calcio interno “Vito Galati” all’inizio degli anni 2000 tanto da fondare nel 2003 una squadra di calcio per potere partecipare al campionato di Terza categoria. Il suo impegno nel sociale, al di là dell’esperienza nella compagine gialloverde lo ha visto impegnato su più fronti in paese, con il suo supporto ai giovani, specie quelli in difficoltà. Tifoso dell’Inter, Cesare se ne va proprio nel giorno in cui ricade il dodicesimo anniversario della vittoria nella Champions League da parte della Beneamata allenata da José Mourinho. Non solo sport e sociale, Cesare è stato impegnato anche in politica con partiti di Centro. Anche nel suo lavoro era impegnato a sostenere la causa dei diritti dei ferrovieri, come punto principale del Sindacato in Calabria. Cesare, mancherà a tutta la comunità che si è stretta intorno alla famiglia in questo difficile momento.