Eventi

Vibo Valentia chiude l’anno con un grande concerto a Palazzo Gagliardi

Giovedì 30 dicembre il Concerto per le Feste realizzato a cura dell’Associazione Incontri Musicali degli Dei con l’Orchestra del Calabriae OperaMusica Festival

Con il Concerto per le feste diretto dal M° Alessandro Tirotta alla guida dell’Orchestra del Festival e la partecipazione del soprano Ilenia Morabito si chiude Giovedì 30 dicembre alle ore 18,30 nella prestigiosa cornice di Palazzo Gagliardi di Vibo Valentia l’edizione 2021 del Festival Rapsodie Agresti – Calabriae OperaMusica Festival promosso e realizzato dall’Associazione Traiectoriae con il sostegno del Ministero della Cultura attraverso il Fondo Unico dello Spettacolo.

L’organizzazione dell’evento di fine anno è stata possibile grazie alla collaborazione con l’Associazione Incontri Musicali degli Dei e alla disponibilità del Comune di Vibo Valentia che ha concesso l’utilizzo di una sede così prestigiosa.

“Abbiamo pensato che fosse giusto celebrare la fine di questo anno solare che passerà alla storia della città di Vibo Valentia, perché insignita del titolo di Capitale del Libro, con un grande appuntamento musicale che riprenda una vecchia e sempre apprezzata tradizione”. Così il Presidente dell’Associazione Incontri Musicali degli Dei, Maurizio Bonanno, ha annunciato il Concerto per le feste a Palazzo Gagliardi: “D’accordo con il nostro direttore artistico, il M° Gianfranco Russo, abbiamo voluto offrire questo nostro omaggio alla città, un omaggio che, grazie alla generosità dell’amministrazione comunale ed alla disponibilità dell’instancabile assessore Daniela Rotino, consentirà di far vivere ai vibonesi un’altra seducente, emozionate occasione di gustare il fascino del nostro monumentale Palazzo Gagliardi, che in questo mese di dicembre ha avuto modo di esprimere al massimo le sue potenzialità attraverso un avvincente alternarsi di appuntamenti e manifestazioni che lo ha rivitalizzato”.

“Una bellissima iniziativa”, l’ha definita il sindaco Maria Limardo, che ha così ringraziato gli organizzatori.

Alla guida dell’Orchestra del Calabriae OperaMusica Festival per il Concerto per le feste ci sarà il M° Alessandro Tirotta, un artista che in questi ultimi anni, grazie al suo costante e riconosciuto lavoro di Direttore sinfonico e operistico, si sta affermando come una delle più solide “bacchette” del panorama musicale regionale e nazionale.

Tirotta, laureato in Musicologia presso l’Università di Roma Tor Vergata, si è formato come Direttore con grandi Maestri come Aprea, Renzetti, Karabtchevsky e Morski e per la composizione e analisi musicale con R. W. Mann.

Nella sua carriera non solo ha ottenuto grandi consensi come Direttore ma, anche, come cantante lirico. Questa duplice attività condotta con coerenza e con risultati eccellenti ha costituito nel tempo un plus-valore artistico che gli ha permesso di dirigere grandi opere del repertorio lirico con una capacità rara di dare vita ad uno straordinario equilibrio musicale fra orchestra e voci. Per l’edizione 2021 del Festival ha diretto La serva padrona di Pergolesi e L’Ammalato immaginario di Vinci (in questa occasione è stato anche protagonista come cantante) e recentemente ha diretto con successo La Traviata di Verdi al Teatro Rendano di Cosenza

Il programma del Concerto per le feste di Vibo Valentia proporrà composizioni di autori del ‘600 e ‘ 700 come Corelli, Haendel, Mozart, Angerer per arrivare fino alla magia della musica di Franz Schubert.

Il concerto vedrà la partecipazione di una giovane cantante lirica calabrese: il soprano Ilenia Morabito.  La Morabito, formatasi sotto la guida della Maestra Liliana Marzano ha partecipato come voce solista a importanti concerti a fianco di grandi voci di livello internazionale (ricordiamo, fra gli altri, il Concerto Natale all’Opera al Teatro Cilea nel 2018) come Anna Maria Chiuri, Roberto Scandiuzzi e Orlin Anastassov.  È stata diretta più volte dal M° Tirotta nell’Elisir d’Amore di Donizetti dove ha affrontato sia il ruolo di Giannetta che quello della protagonista Adina.

Il concerto avrà inizio alle ore 18,30. Per l’ingresso del pubblico l’organizzazione procederà ad ottemperare a tutte le disposizioni vigenti per la partecipazione agli eventi.