Politica

Elezioni per il rinnovo dei quattro Consigli provinciali calabresi. Presentate le liste

Sono state depositate le liste in vista delle consultazioni di secondo livello per il rinnovo dei consigli provinciali di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia e Crotone. L’appuntamento elettorale è fissato per il prossimo 18 dicembre.

Catanzaro il centrodestra si presenterà con cinque liste (Coraggio Italia, La Provincia di Lega, Centrodestra per la Provincia di Catanzaro, Venti da Sud Provincia di Catanzaro e Noi in Provincia), mentre soltanto una sarà quella del centrosinistra (Progressisti per la Provincia di Catanzaro).

Cosenza il centrosinistra si presenterà con due liste (Provincia Democratica e Insieme per la Provincia), le stesse del centrodestra (Cosenza Azzurra e Ad Maiora). Si riconosce in quest’ultimo ambito anche Italia del Meridione di Orlando Greco, che sarà della partita con il simbolo del movimento.

A Crotone, due i candidati alla guida dell’ente intermedio: il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, e il primo cittadino di Cirò Marina Sergio Ferrari. Le liste “Per la Città” e “Per il Territorio” appoggiano Voce e sono sostenute anche dal Partito democratico. Ferrari, invece, è sostenuto da una coalizione di centrodestra ma anche da diversi candidati civici nelle liste “Ripartiamo con Ferrari Presidente” e “Provincia futura”. Una quinta lista “Crotone Protagonista” è stata composta da cinque consiglieri che fanno capo all’area Udc-Demokratici di Enzo Sculco.

A Vibo Valentia “Coraggio Italia”, “Forza Italia” per il centrodestra e “La Provincia del futuro” per il centrosinistra, sono le tre liste che l’Ufficio elettorale della Provincia ha ratificato in vista delle elezioni provinciali.