Eventi

Domani sera al Castello, Alessio Viola presenta il suo “Sarò Bre”, ospite di ViBook

Appuntamento alle ore 19 con il noto giornalista di Sky che ha saputo trasformare i tweet in un genere letterario

ViBooK torna nella splendida cornice del Castello Normanno Svevo e del Museo Nazionale Vito Capialbi di Vibo Valentia confermando la proficua sinergia avviata con la direttrice del Museo Adele Bonofiglio.

E lo fa con un appuntamento di sicuro effetto domani 3 settembre alle ore 19.00 grazie alla presenza del noto giornalista di Sky, Alessio Viola, che presenta, per la prima volta in Calabria il suo ultimo libro pubblicato da People, “Sarò Bre”.

Alessio Viola è volto noto di Sky TG24, ha firmato format di grande successo, come XFactor, Masterchef, Ognimattina.

La vera novità di questo libro – che, proprio per questo, incuriosisce e ne ha garantito il successo editoriale – è che i tweet di Alessio Viola sono diventati un genere letterario. Nella brevità e nella concisione, Viola si esalta. Colpisce con una satira lucida e pulita, mai volgare, sempre “sul pezzo”, attraverso giochi di parole che diventano concetti e meme inevitabili.

A dialogare con l’autore, due tra i giornalisti vibonesi più avvezzi ai diversi linguaggi della comunicazione: Maurizio Bonanno, direttore della storica Tv TeleSpazio e del giornale online ViViCity, con una lunga esperienza anche nella radio; e Tonino Fortuna, direttore del giornale online Zoom 24, anche lui capace di vantare una ormai lunga esperienza tra carta stampata e televisione.

«Sono convinto che spesso la brevità, come una folgorazione, possa contenere al suo interno molte più cose di un longform – afferma Alessio Viola a commento del suo libro “Sarò Bre” – I 140 caratteri (che poi sono raddoppiati perché si è dimezzato il tempo che ci diamo per scriverli) mi sono sempre sembrati un bel perimetro per ospitare il pensiero».

“Siamo soddisfatti di aver portato a Vibo Valentia un giornalista brillante e conosciuto come Alessio Viola – commenta a nome di ViBooK Enrico Buonanno, Ambasciatore della Lettura 2021 –  e lo conosciamo grazie alla sua attività di giornalista, capace di rappresentare come un viaggio gli ultimi dieci anni di politica e di costume. Domani sera al Castello il pubblico resterà conquistato conoscendo le capacità dei nostri giornalisti, che lo incalzeranno, e la verve di Alessio Viola che con i suoi epigrammi riporta al tempo presente”.

“Il nostro grazie va innanzitutto alla direttrice del Museo, Adele Bonofiglio, con noi sempre disponibile e collaborativa. ViBooK continua nelle sue proposte innovative e coinvolgenti”, conclude Enrico Buonanno