Cultura

Con le Edizioni Beroe, il CEV (Comitato Editori del Vibonese) sbarca al Salone del Libro di Torino

Le kermesse letteraria prenderà il via giovedì 14 ottobre. Presente lo stand della Regione Calabria

Dal 14 al 18 ottobre, Torino tornerà protagonista grazie ad uno degli appuntamenti più noti a livello nazionale, il Salone Internazionale del Libro. Anche la regione Calabria, com’è ormai tradizione da qualche anno, sarà presente con uno stand.

Nel pomeriggio della prima giornata, dalle ore 15 alle ore 19, la giornalista Chiara Genisio, Direttrice AGD e incaricata regionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale del Piemonte, dialogherà con Renato Costa, editore di Edizioni Beroe e l’autore don Alessandro Paone.

L’editore Renato Costa

Argomento di discussione sarà la serie podcast Lockdown Trip. Un viaggio letterario e musicale che racconta le regioni italiane.

Saranno inoltre presentati i libri delle Edizioni Beroe: Variabili non considerate, romanzo noir di Renato Costa. e A volo d’angelo, Antologia sperimentale di scrittura catartica curata da Maria Augusta Tascini.

Edizioni Beroe, la casa editrice vibonese tra i fondatori del CEV, Comitato Editori del Vibonese, si presenta, dunque, a questa kermesse torinese sia come Ambasciatrice di Vibo Valentia Capitale del Libro 2021 che come rappresentante del CEV, Comitato costituitosi per promuovere eventi culturali proprio nell’ottica di Vibo Valentia Capitale del Libro 2021.