Eventi

Clima di attesa a Vibo Valentia per lo storico recital del pianista Ivo Pogorelich

Per il sindaco Limardo è l’avvio di incontri di speciale rilievo per il rilancio della città. Per il sottosegretario Dalila Nesci, Vibo scrive una pagina importante per l’integrazione culturale

Vibo Valentia si appresta a vivere una giornata storica con il concerto del grande pianista Ivo Pogorelich, oggi alle 18.00 all’Auditorium dello Spirito Santo.

La sinergia tra AMA Calabria ed il Conservatorio di Musica Torrefranca ha regalato alla città un evento dalla portata internazionale ponendo Vibo Valentia al centro di un interesse culturale sempre crescente. Sold out da più di due giorni, l’evento ha attirando l’interesse innanzitutto degli amanti della musica, ma anche la curiosità di quanti cercheranno di vivere intensamente l’incontro con una vera e propria leggenda vivente. L’attività concertista di Pogorelich ha toccato i più grandi e prestigiosi teatri e sale concerti del mondo esibendosi con le più importanti orchestre. L’occasione, già straordinaria, si arricchisce ulteriormente perché il Maestro serbo a Vibo Valentia presenterà un programma interamente dedicato a Chopin, e la sua fama è legata soprattutto alle sue interpretazioni di questo straordinario autore.

Se per il Direttore del Conservatorio Vittorino Naso, oggi assisteremo ad un “evento epocale”, il presidente di AMA Calabria, Francescantonio Pollice, ha sottolineato il successo organizzativo che ha consentito di far giungere qui un artista di livello assoluto. Non a caso il Sindaco Maria Limardo ha ritenuto di dare, con l’appuntamento odierno, l’avvio al ricco calendario di manifestazioni, ancora in itinere, che caratterizzerà l’anno di Vibo Valentia Capitale Italiana del Libro che sarà legato ad una articolata: “partnership con le associazioni culturali che realizzano da anni iniziative letterarie nella città e nel territorio regionale, allo scopo di attrarre a Vibo Valentia manifestazioni ed incontri di speciale rilievo e portata”.

“Sarà per me una grande emozione assistere all’esibizione del Maestro Ivo Pogorelić nell’Auditorium dello Spirito Santo di Vibo Valentia – ha dichiarato la Sottosegretaria per il Sud e la Coesione territoriale, Dalila Nesci – Il Maestro Pogorelić è un’autentica leggenda del panorama pianistico contemporaneo, il suo recital dedicato al genio di Chopin è un inno al patrimonio musicale europeo” .

“Oggi a Vibo Valentia si scrive una bella pagina per la cultura, l’ennesima realizzata da A.M.A. Calabria una delle associazioni di musicisti più attive del meridione – continua la Sottosegretaria – “ il Maestro Pogorelić per storia personale rappresenta un grande esempio di libertà ed integrazione, due valori irrinunciabili che anche attraverso la programmazione di questi eventi A.M.A. Calabria ed il Conservatorio Torrefranca di Vibo stanno dimostrando di perseguire degnamente”.

“I messaggi di condivisione e contaminazione intrinseci all’attività musicale del maestro Pogorelić, non a caso eletto Ambasciatore UNESCO nel 1988 – conclude Dalila Nesci – lasciano ben sperare per il cammino artistico degli studenti del Conservatorio che ne seguiranno le orme e più in generale per tutti gli appassionati di musica che grazie all’instancabile lavoro portato avanti sui territori da associazioni come A.M.A. Calabria hanno l’opportunità di arricchire il proprio patrimonio culturale
ed umano”.

Il recital di Ivo Pogorelich, interamente dedicato alla figura di Chopin, compositore a cui resta intimamente legato, prevede oggi l’interpretazione della Sonata n. 3 in Si minore, op 58, ldela Fantasia in Fa minore, op. 49, la Polonaise-fantaisie in La bemolle maggiore, op. 61 e la Barcarolle in Fa diesis maggiore, op. 60.