Politica

Al via i lavori di completamento, Vibo Valentia riuscirà ad avere presto il suo teatro?

Gli interventi dovrebbero essere completati entro 5 mesi. Senza intoppi, a fine 2021 la città potrà avere finalmente il suo teatro.

Che dire? Sarà il clima di vento storico che oggi si sta vivendo in città. Fatto sta che questo 11 giugno per Vibo Valentia può rappresentare un momento di svolta per diversi aspetti, fermo restando l’evento storico e straordinario del recital del pianista Ivo Pogorelich.

Oggi 11 giugno, infatti, è una giornata a suo modo storica anche per una delle attese più sentite tra i vibonesi: un passo avanti per la possibilità che la città abbia finalmente un proprio teatro.

Porprio oggi, infatti, sono stati consegnati i lavori di completamento del Teatro Comunale alla presenza del Sindaco Maria LImardo , dell’assessore ai lavori pubblici Giovannino Russo, dei progettisti e direttore dei lavori Varone e Magro, del rup Giuseppe Petruzzo e della ditta aggiudicataria. Consorzio stabile GECO di Anzio (Roma).L’importo complessivo dei lavori è pari ad € 360.814,94 (oltre Iva) .

Allo stato attuale devono essere ancora eseguiti dei lavori di completamento che riguardano la fornitura in opera degli ascensori, degli arredi, delle poltrone, delle tende e rivestimenti sala oltre alla sistemazione esterna, quest’ultima non prevista nell’appalto principale originario, per cui l’Amministrazione ha messo a disposizione le risorse necessarie per un intervento definitivo e completo

Questi lavori di completamento  puntano a consegnare  alla città il suo “Teatro civico”, in quanto attrezzato per la realizzazione di attività teatrali e di prosa, nonché polo di eccellenza per attività culturali.

Per il sindaco Maria Limardo quella di oggi “ rappresenta un’altra tappa fondamentale dell’amministrazione che nel corso di questi mesi si è impegnata su tale obiettivo provvedendo al collaudo dei lavori precedenti e all’avvio delle procedure di aggiudicazione di questo nuovo lotto. E’ superfluo sottolineare l’importanza di un Teatro comunale nell’ambito delle iniziative di Vibo Valentia Capitale italiana del libro 2021 le cui  azioni mirano da un lato al potenziamento dei presidi e dei luoghi coinvolti, dall’altro all’acquisizione di infrastrutture tecnologiche e strumentali di supporto alle azioni di sistema e a disposizione degli attori coinvolti, dall’altro ancora alla valorizzazione delle molteplici attività ed iniziative nel campo della promozione della lettura realizzate nel territorio da una pluralità di soggetti pubblici e privati”.

Per l’assessore ai lavori pubblici, Giovannino Russo:. “Anche per questi di lavori di completamento del Teatro Comunale assicureremo la nostra costante attenzione perché il tutto si svolga nel rispetto dei tempi contrattuali di 150 giorni”.